Come investire in oro?

Investitori, amanti dell'oro ci rivolgiamo a voi per scoprire insieme quali siano le due strade a disposizione per guadagnare grazie a un rialzo o ribasso del prezzo dell’oro. Il tutto in modo rigorosamente legale. La prima strada è quella di investire in oro fisico, mentre la seconda in oro finanziario: le due vie presentano una netta differenza che risulterà poi essere cruciale in fase di investimento.

Va detto però che non vi è un modo da considerarsi "migliore" dell’altro, poiché quando si parla di oro, tutto dipende dal motivo che vi spinge ad investire: presentano un certo numero di vantaggi e aspetti più negativi, ma soprattutto delle metodologie completamente diverse.

Gli investimenti in oro fisico quale il prezzo della sterlina d'oro prevedono:

- monete: si può scegliere tra un numero vasto di monete d’oro che vengono emesse dagli Stati di tutto il mondo. Il mercato attribuisce alle monete d’oro un valore effettivo in base a quanto oro sia contenuto nella stessa moneta.

- lingotti: sono un metodo sicuro e solitamente presentano 999,9 millesimi di oro, questo significa che non sono mescolati con altri metalli.

Investimenti in oro finanziario.

- Etc o Etf sull’oro

- Futures sull’oro

- Opzioni sull’oro

- Azioni di società minerarie

In questo caso esistono molte più forme rispetto alla modalità precedente: è un investimento che permette di essere direttamente esposto al prezzo dell’oro con la possibilità di guadagnare o perdere in base al movimento del prezzo fisico) ma senza per questo dover acquistare dell’oro fisico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *